AGLIANICO

L'Aglianico tra le varietà a bacca nera più antiche d'Italia, l'aglianico sembrerebbe essere stato introdotto dai Greci tra il VII e il VI secolo a.c. Noto anche in epoca romana, quando probabilmente costituiva la base del famoso Falerno, ha vinto la sfida del tempo grazie a una buona vigoria e alla preziosa capacità di adattarsi bene agli ambienti più svariati. Dà vita a un vino intenso e austero, ideale per l'invecchiamento grazie alla componente tannica e acida davvero rilevanti.

AGLIANICO

Filtri attivi